Registrati | Accedi

Il concetto di Nailbar

Nel panorama metropolitano di città come Londra, Parigi e New York, i nailbar sono abituali e diffusi come i nostri negozi di parrucchiere. L’abitudine di prendersi cura delle proprie mani e dei propri piedi, in un ambiente molto più simile ad un confortevole pub che ad un centro estetico, è ormai radicata da decenni nella mentalità dei nordeuropei e degli americani. Il nailbar è un centro estetico che si occupa di cura ed abbellimento delle unghie, utilizzando spazi ed ambientazioni molto simili a quelli dei locali in cui si favorisce la socializzazione.

Tutto nel nail bar  è concepito per mettere a proprio agio la cliente, cominciando dalla disposizione delle postazioni, non più isolate ma disposte allineate vicino ad un bancone, il bar appunto. La convivialità non è ovviamente un obbligo, ma c’è una fortissima probabilità di accrescere le proprie conoscenze, di scambiare idee, opinioni, gusti con le onicotecniche e anche con le “colleghe” clienti. Benessere fisico e comunicazione sono i due poli di attrazione del concetto di nailbar. Gamax è orgogliosa di essere stata la prima azienda a credere in questa nuova idea di approccio alla cura estetica, aprendo in una delle strade più belle di Roma – via Giulia - il primo centro di ricostruzione unghie. Sull’onda del successo della formula, a breve distanza di tempo, è nato un secondo e più spazioso nailbar, in via d’Aracoeli, che si presta perfettamente come cornice di eventi mondani e davvero particolari.

Come aprire un nailbar

Sarebbe più corretto dire “da dove iniziare”. La scelta del luogo - la cosiddetta location - in cui far nascere un nailbar  è una mossa preliminare, talmente importante da poter risultare quella vincente. L’afflusso spontaneo di nuovi clienti dipende spesso da una posizione felice, che possa incuriosire e  catturare anche un passante casuale. Una zona centrale della città, una via trafficata, un locale particolarmente suggestivo, sono le location da preferire quando l’intenzione di aprire un nuovo nailbar diventa più concreta. Un principio valido è quello di “farsi trovare”, piuttosto che andare a cercare la clientela. Un bel risparmio per gli investimenti in pubblicità!

Il passaggio successivo, una volta trovato il luogo idoneo per il centro, ècreare l’ambiente adatto. L’atmosfera di un locale si crea soprattutto conun sottile senso dell’accoglienza, della gentilezza e del relax, beni che per fortuna non si possono trovare su nessun catalogo. In ogni caso, la scelta di un arredamento elegante e qualitativo è gratificante per l’immagine dell’azienda ma, soprattutto,  rende la permanenza della clientepiacevole e rilassante.

Un architetto o un interior designer è la persona giusta per organizzare lo spazio, in funzione della struttura e dell’aspetto del locale. È sempre benenon improvvisarsi architetti di fortuna o apprendisti stregoni per arredare un centro estetico. Inoltre la distribuzione degli elementi d’arredo e dei macchinari tecnici  deve avvenire in stretta osservanza delle leggi vigenti, per cui è necessario curare al dettaglio questo aspetto nient’affatto secondario.

Il fulcro del nailbar è ovviamente il bancone, lungo il quale si dispongono le varie postazioni per i trattamenti alle unghie. Attorno al bancone prenderà forma tutto il centro. Ogni particolare, dai colori, ai materiali, alle luci, deve essere approntato per favorire il comfort l’agio della cliente, senza però sacrificare la sua sicurezza e quella delle operatrici.

Aprire un nailbar gamax

La consolidata esperienza gamax nell’avviamento dei nailbar  è messa a disposizione di coloro che intendono avvicinarsi a questo universo, così complicato ma al tempo stesso affascinante.

Per chi decide di aprire un nailbar gamax, è prevista la formula del franchising, un lavoro congiunto per arrivare ad un progettodavvero originale, calibrato sulle specifiche esigenze. Gamax fornisce supporto innanzitutto nella scelta della location e dell’ambiente interno e mette a disposizione un proprio esperto di fiducia per studiare ogni particolare dell’arredamento.

L’azienda, poi, oltre a fornire i prodotti, si occupa della formazione delle tecniche, le quali devono conoscere i metodi di applicazione gamax; per questo periodicamente vengono organizzati corsi di formazione e Open day in trasferta per assicurare assistenza e aggiornamento continui. Gamax inoltre garantisce supporto tramite materiale divulgativo e informativo, pubblicitario e commerciale.

nailbar è un marchio gamax (GUARDA L'OFFERTA COMPLETA SUL SITO UFFICIALE)

PER SAPERNE DI PIU'

I nostri corsi professionali.

  • Corsi START

    Manicure, Semipermanente, Ricostruzione in Gel, Ricostruzione in Acrilico, Onicofagia, Micropittura base, Nail Art in gel, Fresa.

  • Corsi ADVANCED

    Micropittura avanzata, Avanzamento Gel, Nuove Forme, Nali Dèco.

  • Corsi NAIL DESIGN

    Animal painting, Black e Wite, Cartoon, Like a Diva, Moulin e Rouge, Manga, Tiffany, Pinup